L’economia del dono. Di Nicolas Mariucci

Viviamo l’era della globalizzazione e i beni di consumo realizzano il cosmopolitismo a cui tende la cultura di massa. Mai come ora i popoli del mondo, da un capo all’altro del pianeta terra, hanno condiviso tante cose, oggetti, capi di vestiario, cibo, bevande, spettacoli televisivi, musica, elettrodomestici, automobili, e forse mai come ora hanno avvertito il bisogno di affermare la propria diversità. E’ un’esigenza etica, che deriva dalla consapevolezza del debito che ciascun essere vivente […]

Comunicato M-48 Sezione Marche sulla malgestione delle misure anti-covid a livello regionale

Che le misure anti-covid siano state prese con schizofrenia e spesso con ritardo da parte del governo è ormai noto a tutti, o almeno tutti quelli con un occhio attento e con un buon senso.Tuttavia vogliamo denunciare nel particolare la malgestione da parte della Regione Marche, in quanto comunicato fatto da una sezione M-48 di questa Regione.È vergognoso come i vari partiti di destra e “sinistra” si siano accusati a vicenda di aver chiuso chi […]

Il punto della situazione in America Latina: 6 agosto. di Eros R.F.

Negli ultimi giorni possiamo dire che ci sono stati diversi risvolti relativamente importanti in America Latina: in Nicaragua, Bolivia, Colombia, Venezuela e Guyana.Partiamo dunque con ordine. Nicaragua I documenti riguardanti il Nicaragua che sono emersi dovrebbero far inorridire ogni cittadino e Paese che si dichiari democratico. Eppure, sembra che siano proprio questi, i liberali occidentali che più di tutti si spacciano per paladini della democrazia e della libertà, ad ignorare tutto ciò che testimonia la […]

È meglio andarsene. Di Gianluigi Paragone

Condividiamo la traduzione dell’intervista a Gianluigi Paragone apparsa sul sito spagnolo Ediciones Páralo e tradotta da Sollevazione:https://www.sollevazione.it/2020/08/e-meglio-andarsene-di-gianluigi-paragone.html D. Perché l’Italia dovrebbe uscire dall’euro e dall’Unione europea? R. Perché all’Italia non conviene restare nell’Unione Europea. All’Italia conviene invece avere una propria valuta a medio e lungo termine. Inoltre, penso che il progetto UE sia destinato al collasso, quindi ritengo che sia meglio andarsene. D. Qual è l’ostacolo principale che ti aspetti di incontrare nella tua lotta […]

La trappola negazionista. Di Leonardo Sinigaglia

Forse non erano un milione e mezzo, ma anche se i manifestanti che hanno sfilato a Berlino 2 giorni fa fossero stati 100.000, come è ben più probabile, si tratterebbe comunque di una protesta oceanica e degna d’attenzione. Ma guai a parlare di espressione delle proprie opinioni, quelli che hanno sfilato erano “negazionisti“. Si, perché nel nuovo mondo del covid-19 mostrare le minime perplessità per quanto riguarda i lockdown o gli interventi statali volti a […]

Epstein: i veri criminali sono i padroni! di Andrea Gallazzi

In questi giorni sta riemergendo il caso Epstein, che ha visto contrapposta un’impotente giustizia americana ai potenti ultramiliardari. In questo articolo proveremo a ripercorrere tutta la vicenda che ha sconvolto gli Stati Uniti. Chi è Jeffrey Epstein? Jefferson ey Epstein è nato nel 1953 a New York, da una famiglia della classe media, si laureò all’età di 16 anni alla Lafayette High School, dove si diplomò e in seguito andò alla Cooper Union e alla […]

UE: la finta Unione che uccide il Pianeta. Di Alessia Corona

Non solo la recente fuga dell’orso M49 dovrebbe imporre di concentrare l’attenzione sul benessere e la libertà che meritano gli animali, in quanto esseri viventi dotati di diritti. Fin dal 1978 infatti, anno nel quale l’associazione LIDA (Lega Italiana dei Diritti degli Animali) promuove la “Dichiarazione Universale dei Diritti degli Animali“, essi dovrebbero essere trattati con rispetto e soprattutto andrebbe garantita loro la libertà di vivere non in gabbia, ma nel loro habitat naturale. Nonostante […]

Femminismo e Rivoluzione: un connubio ancora possibile? di Zelda

Il discorso femminista è all’ordine del giorno ed è il modello femminista liberale che filtra attraverso i mass media, i talk show politici e i social a farla da padrone. La donna emancipata dell’immaginario mediatico esercita ruoli di preminenza sociale e assume, nella sfera privata, atteggiamenti e inclinazioni ritenuti tradizionalmente maschili: si è semplicemente attuato un ribaltamento dei ruoli all’interno dei tradizionali rapporti di genere. Non mettendo in discussione le pratiche di dominazione di cui […]

L’azione e la teoria mostrano la via. Di Aldo la Spina

“Perché abbiamo bisogno della teoria? Sappiamo che il mondo è in crisi. Sappiamo di essere derubati dai nostri datori di lavoro. Sappiamo che siamo tutti arrabbiati. Sappiamo che abbiamo bisogno del socialismo. Tutto il resto è roba per gli intellettuali“ Sentiamo spesso queste parole uscire dalle bocche di giovani socialisti e sindacalisti. Tali opinioni sono fortemente incoraggiate dagli antisocialisti, che cercano di dare l’impressione che il Marxismo sia una dottrina oscura, complicata e noiosa, la […]

Robespierre vive! M-48 ricorda l’Incorruttibile e tutti i martiti giacobini

“Ridestare Robespierre significa ridestare tutti i patrioti valorosi della Repubblica, e con loro il popolo” Gracco Babeuf Il 9 Termidoro dell’anno scondo, ossia il 27 luglio 1794 secondo il calendario gregoriano, Maximilien Robespierre venne arrestato a seguito di un vero e proprio golpe orchestrato dalle frange più reazionarie ed opportuniste della Convenzione Nazionale. Il giorno seguente l’Incorruttibile venne martirizzato assieme a 22 compagni, fra i quali il fratello Augustine e l’amico Saint-Just. Il massacro dei […]