Spagna e Catalogna

Le immagini che si susseguono dalla Catalogna dovrebbero far molto riflettere su quanto il governo spagnolo sia antipopolare e antidemocratico, impregnato tutt’ora dell’eredità franchista che non è stato possibile spazzar via con un semplice passaggio dinastico. Le forze dell’ordine ricalcano il ruolo dei militari golpisti, reprimendo e massacrando una popolazione che dovrebbero invece difendere. Tutto ciò non è un fatto isolato bastino le prese di posizione del governo spagnolo, a partire da quello che pensa […]

“Che rivoluzione abbiamo alle porte?” dal blog di Sollevazione

Degno erede dei padri fondatori»ì”, “l’uomo che tiene alto il sogno europeo”, “Colui che ha salvato l’euro”. “C’è molto di più”, scrive tuttavia Repubblica, nella cerimonia svoltasi a Francoforte con cui Draghi ha lasciato il testimone alla Lagarde. Sì, c’è molto di più. La cerimonia, presenti tutti i primi ministri ed capi di stato dell’Unione è stata la più plastica raffigurazione di cosa essa sia: una confederazione slabbrata di regni e feudi il cui principale collante […]

Gattopardismo all’umbra

Risultato prevedibile in Umbria, con la destra che ottiene percentuali bulgare sbaragliando sia un Partito Democratico diviso e masochista che un Movimento 5 Stelle soggetto a massicce diserzioni per l’accordo di governo. La coalizione di destra, identica contenutisticamente rispetto a quella della “sinistra” liberale, ha vinto principalmente per la dissimulazione: forza negativa nei confronti dell’assetto politico, vicina ai cittadini, contro i “poteri forti” e per la sovranità. Ovviamente si tratta di una maschera funzionale al […]

Un milione a Santiago contro la dittatura

Immagini commoventi quelle che da ieri affluiscono sulla rete riguardo alla colossale manifestazione dei cittadini cileni a Santiago. Più di un milione di manifestanti hanno bloccato la città come atto di protesta contro la violentissima repressione ad opera del nostalgico di Pinochet Piñera che ha già causato decine di morti e centinaia fra feriti e violentati, e contro il totale silenzio mediatico in atto. Se per ogni sassata tirata dai rampolli dei quartieri alti del […]

L’alba di una nuova primavera

La storia sembrava finita. Lo dicevano dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica e del relativo blocco, lo speravano, speravano di poter dare inizio al loro incontrastato Impero millenario. Si sono dovuti ricredere, si stanno ricredendo e si ricrederanno. Mezzo mondo è in fiamme. Haiti, Colombia, Palestina, Ecuador, Cile, Honduras, Libano, Catalogna, Iraq, Francia, Sudan, Perù: ogni giorno nuovi scontri, nuovi morti, nuove battaglie, tutte unite da un filo conduttore ben preciso, ossia la rivolta ad un […]

Come la chiesa tenne sotto scacco il potere borghese italiano

Dopo l’unificazione italiana, e la mancata esecuzione del pontefice Pio IX, il Vaticano si considerò “prigioniero politico” di uno stato, il Regno d’Italia, che non riconosceva. Anzi, invitò tutti i cristiani che vivevano su suolo italiano a non partecipare né alla vita politica, né di unirsi a sindacati socialisti,andando in primis contro i fedeli i quali, spesso, erano povera gente che veniva vessata. Facciamo un piccolo passo indietro. Sì, perché il “Sillabo”(pubblicato nel 1864 da […]

Fridays for Future: genesi e finanziatori

Circa un mese fa abbiamo pubblicato un articolo che parlava dei falsi miti sul riscaldamento globale e sull’ipocrisia della green economy e delle manifestazioni friday for the future. Tuttavia quest’ultimo argomento lo abbiamo intaccato relativamente poco, parlando in linea generica del capitalismo e delle sue conseguenze dannose alla Natura. Dobbiamo quindi parlare più dettagliatamente delle manifestazioni condotte da Greta Thunberg per comprendere meglio perché queste non mettano in dubbio i meccanismi reali che si celano […]

Ancora sangue e repressione in Cile

No, non è Kabul né tantomeno qualche villaggio della Siria settentrionale: le immagini di blindati dai quali escono soldati ad armi spianate vengono dal Cile, dal “moderno” e “liberale” Cile. Avevamo già parlato delle manifestazioni di contrasto al governo liberista che si suaseguono da mesi (http://www.giovineitalia.org/il-fantasma-di-pinochet-sul-cile-di-pinera/) ma ora la situazione sembra essersi scaldata ancor di più. L’esercito e i “carabineros” sparano sugli studenti, travolgono i manifestanti che lottano contro le riforme liberiste ed antidemocratiche del […]

Libri consigliati: “1849” di Valerio Evangelisti

È la prima volta che sul nostro sito recensiamo e consigliamo un romanzo. Ci siamo limitati fino ad adesso a saggi di natura politica e/o economica, ma riteniamo dopo averlo letto che questo romanzo storico possa non solo intrattenere il lettore, ma veicolare anche un grande messaggio. Siamo nella Roma di Pio IX, appena dopo l’ordine dato alle truppe pontificie di abbandinare la lotta agli austriaci assieme ai soldati di Carlo Alberto. Il protagonista, uno […]

19 ottobre: ipocrisia e manipolazione

Domani, 19 ottobre, migliaia di italiani si riverseranno a Roma convinti di manifestare a favore dei loro diritti, della loro dignità, magari anche contro pretese “invasioni” o per il futuro e la sicurezza delle loro famiglie. Questi italiani, vinti dalla propaganda del peggiore demagogo dei nostri giorni, non sono, in molti casi, da colpevolizzare. Essi sono vittime, vittime di una manipolazione di massa senza precedenti: da Bannon ai grandi gruppi sanitari privati tutti hanno riversato […]