6 e 7 dicembre: esserci per resistere

Due appuntamenti molto importanti in questo mese di dicembre, che purtroppo potrebbe passare alla storia come uno degli ultimi atti della definitiva soppressione dell’ordinamento repubblicano. Il 6 dicembre sotto Montecitorio avverrà un presidio di protesta contro il terribile Meccanismo Europeo di Stabilità, vero e proprio esproprio autorizzato ai danni della ricchezza del popolo, contro la legge finanziaria e la progressiva soppressiobe del contante. Il 7 dicembre, sempre a Roma in Via Frentani 4, ci sarà […]

Genova isolata è la prova del fallimento dei privati

Da destra a “sinistra”, da Salvini a Calenda, tutti sono assolutamente d’accordo su di una credenza tanto dogmatica quanto falsa, frutto della falsa coscienza di politicanti che agiscono non tanto per il pubblico interesse, ma per quello privato: “in economia meno lo stato fa meglio è”. Via libera quindi ad ogni sorta di privatizzazioni, alla svendita del patrimonio pubblico, a volte persino regalato. Dagli anni ’90 ad oggi non c’è un solo bene pubblico che […]

Crepuscolo dei liberali

La mente dei liberali, soprattutto dei liberali contemporanei, è un vizioso mix di illusioni e malizia, una contraddizione che ignora se stessa per perpetuarsi propagandandosi in maniera alterata, cosicché possano covivere assieme istanze contrarie, principî opposti, valori inconciliabili. I liberali sono ipocriti prima che malvagi. Solo loro sono in grado allo stesso tempo di far l’elogio della pace e condannare la violenza mentre si da per assiomatica la guerra di tutti contro tutti e la […]

In the mind of westerners

In the mind of westerners: Westerners struggle to accept the two truths about the twisted side of humans, because of this they cannot acknowledge the worst possible evil a man can do, but they cannot acknowledge the evil they are capable of. But given the right circumstances, they are willing to abandon their so-called “civilized attitude” and transform in a monster full of hatred and resentment. However, the “sweet and kind” western lifestyle stops them […]

No al Mes: 6 dicembre sotto a Montecitorio

Come Liberiamo l’Italia saremo sotto il Parlamento Venerdì 6 dicembre, dalle ore 15:30 in poi, per far sentire al Palazzo perché siamo contro il limite all’abolizione del contante, una vergognosa marchetta del potere a favore delle banche. Le ragioni le abbiamo spiegate. Nel frattempo è esplosa la questione del MES che se fosse accettato rappresenterebbe una gravissima minaccia per il nostro Paese. Abbiamo quindi deciso di manifestare non solo in difesa dell’uso del contante ma per […]

“Istruzioni sull’attecchimento del comunismo” di Alessandro Porto e risposta

Riportiamo qui di seguito il testo che il poeta autore del recentemente pubblicato “A regular poem”, il monzese Alessandro Porto, ha posto alla nostra attenzione, seguito da un nostro commento. “Istruzioni sull’attecchimento del comunismo Presento un breve compendio sui limiti strutturali che hanno reso al comunismo difficoltoso sopravvivere prima e oggi a realizzarsi. Vi è un errore di fondo poco osservabile, difficile a vedersi, che ha impedito fino ad oggi un naturale sollevamento delle classi […]

Mazzini e i suoi limiti

Nel analizzare l’operato e le idee di una personalità storica ci si scontra sia con incontrastati meriti sia con limiti dettati dal contesto o dalla stessa persona. Giuseppe Mazzini non è un caso differente, ed è necessario quanto dovuto saper riconoscere i “punti deboli” del suo pensiero, le sue contraddizioni ed errori. Il suo ruolo nella storia dell’Italia moderna e la sua importanza nel movimento rivoluzionario sono indiscussi, la sua fede e la genuinità della […]

La morte di Dio fra liberazione e condanna

La locuzione “dio è morto” è oramai entrata nell’immaginario collettivo, e seppur non di uso comune o di facile utilizzo, chiunque può dire di averla letta o sentita almeno una volta nella vita. Questo principalmente a causa dell’enorme fortuna che ebbero gli scritti di Friedrich Nietzsche, uomo che può dirsi aver manifestato nelle sue opere un vero punto di rottura fra il passato e la modernità, preconizzandone i difetti ma lasciando aperti spiragli di crescita […]

Nuovo appello dei Gilet Gialli

Apprendiamo e diffondiamo l’appello dei Gilet Gialli votato all’ultima assemblea nazionale. Ad un anno dall’inizio delle manifestazioni si rinnova sempre più intenso il supporto ai fratelli francesi. “APPELLO DEI GILET GIALLI FRANCESI A TUTTI I POPOLI IN RIVOLTA NEL MONDO Noi, Gilet gialli di tutta la Francia, ci indirizziamo a tutti i popoli in rivolta In occasione dell’anniversario del nostro movimento il 16 ed il 17 novembre, dedichiamo la nostra festa a tutte le sollevazioni […]

La società democratica

Che cos’è la democrazia Democrazia, come tutti sanno, deriva dal greco e letteralmente significa “Potere del Popolo”, il termine fu “inventato” in Grecia da alcuni filosofi, tra i quali spiccano Aristotele e Platone; tuttavia la democrazia adottata nell’antica Grecia era prevalentemente esclusiva, infatti potevano votare unicamente i maschi adulti appartenenti ad una determinata classe sociale. Se dobbiamo azzardare una definizione di democrazia in senso puro, potremmo dire che è il potere che viene dal popolo […]