Assisi 2020: perché venire al campo di M-48


Come avrete tutti visto, coronavirus permettendo, il 19-20-21 agosto dovrebbe tenersi il primo campo di m48, a cui speriamo parteciperanno anche giovani di Liberiamo l’italia e di tutte le nostre associazioni amiche. Ma che senso ha un campo ai giorni nostri, quando ci si può benissimo incontrare su Skype o Zoom? Il motivo è semplice, una rivolta nei confronti del modo in cui si socializza oggigiorno. La volontà di organizzare il campo ha radici ben profonde, un progetto che si porta avanti con fatica e dedizione. La voglia di ricreare un senso di comunità, in cui non siamo atomi lontani da tutto e da tutti, bensì persone con ideali precisi, sui quali non transigiamo. Questo è l’obiettivo del campo che porta il nome di Italia Ribelle: la volontà di riportare fra i giovani una tensione politica ormai dimenticata. Gioventù intere bruciate davanti a schermi, senza provare emozioni e perdendo la fiducia nella comunità. Non diciamo che abbiate colpe, diciamo che potete riscattarvi. E allora ci vediamo il 19 20 21 agosto ad Assisi.