Comunicato di M48 in solidarietà al Centro Sociale Askatasuna

I ragazzi di Askatasuna si sono scontrati, in questi giorni sotto le loro page, con i ben meno ammirevoli “compagni” del panorama antagonistico, i quali attaccano l’Askatasuna per aver cacciato i pusher dal quartiere. Non solo, la digos e i giornali si sono schierati contro questa “ronda” schierandosi dalla parte di chi spaccia e porta morte nel quartiere.
M48 appoggia in modo incondizionato la battaglia contro le droghe pesanti e contro lo spaccio, simbolo del disagio della (non)società moderna. Viva l’Askatasuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.