Corbyn, ma che hai combinato?

Corbyn, ma che hai combinato?
Potevi essere tu a guidare la Brexit. Potevi essere il timoniere dell’Inghilterra, guidandola verso un nuovo periodo, invertento qualsiasi paradigma e dimostrando al mondo non solo che l’Unione Europea non è una costruzione irreversibile, ma che nemmeno io neoliberismo gode di tali proprietà. Potevi indirizzare i popoli delle isole verso un futuro di pace, cooperazione e solidarietà, potevi essere un Grande nella storia. Hai preferito la codardia. Non hai avuto il coraggio di bruciare i ponti alle tue spalle. Non hai avuto il coraggio di abbandonare la metastasi borghese della City per abbracciare le masse e le loro aspirazione. Alle accuse di “populismo” hai preferito la sconfitta. La tua punizione, l’esser stato battuto, è immensamente giusta: la Storia non ha pietà per i vigliacchi. Non è giusta invece la sorte riservata al popolo, nuovamente ingannato da una destra scaltra e al servizio dei padroni. Che il tuo esempio sia da lezione: la paura degli insulti gridati dagli attici porta alla vittoria dei capitalisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.