Londra, studenti sfrattati dalla scuola. Di Samuele Amaddio

È vergognoso vedere il Ruskin College di Oxford rilasciare avvisi di sfratto ai suoi studenti. Agli studenti è stato detto 2 giorni fa di lasciare i dormitori del college entro le 16:00 dal ricevimento dell’avviso, e trovare un alloggio alternativo nonostante abbiano pagato l’affitto. Gli studenti temono che l’elettricità, il gas e l’acqua per il loro alloggio verranno interrotti se non avranno abbandonato il dormitorio entro le 16:00. Dieci dei restanti studenti non hanno un posto dove andare (7 di loro sono studenti internazionali) e Ruskin non ha preso misure per prevenire il rischio di questi studenti di diventare dei senzatetto, soprattutto durante questa epidemia che gli renderebbe vulnerabili non solo al virus ma anche ai deviati che vogliono rilasciare la loro rabbia sugli indifesi. Libertà, giustizia e umanità per i popoli della Gran Bretagna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.