Pascoli, poeta ribelle?

Analogamente a Carducci, Pascoli è una figura complessa. La politica non è certo al centro della sua vita, né delle sue opere. Tuttavia, risulta interessante analizzare il contesto ed il rapporto che questo autore (allievo di Carducci) ha avuto con la politica nella sua vita. Proprio come il suo maestro, si può parlare quasi di un “tradimento”. Dovuto, nel caso di Pascoli, alla vigliaccheria ed all’utilitarismo. Quest’ultimo frequenta i circoli repubblicani e socialisti emiliani, viene […]

La nostra lotta

DICHIARAZIONE DI RAPPORTI FRATERNI TRA MPL-P101 E M-48   La lotta di liberazione delle classi subalterne non ha futuro se queste perdono memoria di se stesse. Questa lotta esige identità, e questa è data dall’incontro tra idee forti e altrettanto solide radici storiche.   Il Movimento Popolare di Liberazione (P101) e l’organizzazione giovanile Movimento 48 si considerano eredi della migliore tradizione di pensiero e d’azione del movimento rivoluzionario italiano. C’è un filo rosso che unisce noi alla generazione che […]

Siamo tutti antisionisti

SIAMO TUTTI ANTISIONISTI Bieca manovra del centro-destra “sovranista” per Washington che in questi giorni sta tentando di imporre l’odioso paradigma sionista, già diventato legge nella Francia dello Zar Macron, che equipara la difesa dell’esistenza e della libertà del popolo palestinese all’odio etnico. Antisionismo non è antisemitismo, e queste manovre non sono altro che l’ennesimo distopico tentativo di impedire la diffusione di un pensiero che non sia in linea con la vulgata imperiale. Nessun odio per […]

Guerra dei dazi: è pace fra Cina e Stati Uniti?

In questi giorni si parla spesso dell’accordo commerciale tra Usa e Cina, mettendo quindi fine alla “guerra dei dazi” iniziata più o meno 2 anni fa. Va analizzata bene la situazione, perché, anche se in fin dei conti si sta parlando di un semplice accordo, stiamo parlando dei Paesi più sviluppati economicamente al mondo (seppure con molte contraddizioni nel sistema di entrambi). “Non c’è mai stato nulla del genere nella storia americana” ha detto Trump, […]

Guerra d’Algeria, un Vietnam vicino all’Europa?

La guerra d’Algeria, avvenuta fra il 1954 e il 1962, è passata alla storia come una delle lotte più dure di liberazione dal colonialismo, soprattutto quello francese. Molti autori ne hanno parlato, Sartre per esempio, ed hanno tentato di descriverne i tratti violenti. Dal Casus Belli, Toussaint Rouge il 1 Novembre del ’54, sino alla “pace”, gli accordi di Evian del 18 marzo 1962, si calcolano che siano morti ben più di 140000 soldati del […]

“Land of the poor”: la povertà negli Stati Uniti

Il fatto che una grossa fetta della Popolazione degli Stati Uniti sia in stato di povertà può esser ignorato da gran parte del Mondo. Eppure, per chi si “intende” di politica ed economia, non è una novità. Può sconvolgere qualcuno questo fatto: addirittura 1 Americano su 3 è senza un abitazione. La verità è che, seppur apparentemente folle, i poveri e soprattutto i senzatetto negli Stati uniti vengono ostracizzati ed ignorati: dai notiziari ai film […]

“Cari compagni italiani”

Pubblichiamo questa lettera apparsa poche ore fa sui siti di Marx21 e su l’Antidiplomatico. Cari compagni italiani, siamo lavoratori italiani che vivono in Francia. Siamo militanti del sindacato di classe francese, CGT, la Confédération Générale du Travail. Da oltre un mese, dal 5 Dicembre, ci sono mobilitazioni e scioperi contro la riforma delle pensioni del Governo Macron. Oltre un mese in cui i trasporti sono bloccati, in cui lavoratori dormono al fuoco dei copertoni nei […]

Deideologizzazione? Parliamone

Un disegno di legge viene depositato: un fronte trasversale a suo sostegno, un fronte trasversale ad opporsi. O ancora: totale accordo ed armonia riguardo ai modelli economici e di sviluppo in seno al dibattito politico. O anche: periodiche rittrattazioni delle posizioni precedentemente espresse, con la damnatio memoriae per voti e pareri espressi. Queste scene assolutamente familiari ad ogni occidentale vengono in genere ricondotte al fenomeno della “deideologizzazione”, ossia della progressiva perdita d’indentità caratteristica da parte […]

La lotta paga

LA LOTTA PAGA Nuova luce arriva dalla Francia: Il liberista Macron ha ritirato la sua riforma pensionistica dopo settimane intere di sciopero generale e più di un anno di mobilitazione continua dei Gilet Gialli. La lotta paga, è bene che tutti prendano nota: solo tramite l’impegno ed il sacrificio il popolo francese è riuscito a respingere un vergognoso attacco alla sua vita, impedendo l’alzamento dell’età pensionabile. Ovviamente silenzio, quando non borghese condanna, dei metodi usati […]

Forte Pietralata: una cospirazione inesistente

“I rivoluzionari appartenevano alla setta anarchica e al partito repubblicano. Riusciti a impossessarsi delle bombe al Forte Pietralata si sarebbero diretti in città per trovarsi alle ore quattro in piazza Colonna, dove alcuni anarchici ed altri rivoluzionari dovevano attenderli per impadronirsi a mezzo bombe a mano del Parlamento e del ministero dell’Interno. Contemporaneamente sarebbero state inviate a mezzo camions bombe al quartiere Testaccio dove rivoluzionari , per precedenti accordi con la cooperazione dei soldati dell’81° […]