Siria: SAA verso la vittoria

In questi giorni le Forze Armate Siriane stanno velocemente avanzando nel nord del paese, ad ovest di Aleppo, conquistando chilometri su chilometri ogni giorno che passa, oggi hanno preso il possesso di tre posti di osservazione turchi a Saraqib, con conseguenti minacce di Erdogan di inviare ulteriori truppe a supporto dei terroristi del FSA. In poche settimane assisteremo alla battaglia decisiva di questa estenuante guerra: quella che si svolgerà a Idlib, ormai completamente circondata. Tuttavia, anche se Assad riuscisse a vincere qui (cosa molto probabile) dovrà affrontare una questione ben più grave: il sud del paese. Infatti Idlib non è l’ultima zona sotto il controllo dell’FSA, ce ne sta un’altra nel sud, al confine tra la Giordania e l’Arabia Saudita e qui a supportare i terroristi non ci sono i turchi, già più attenti a causa dei russi, ma ci sono due basi militari statunitensi. Questione che potrebbe prolungare ulteriormente la guerra sarà sicuramente la questione del Golan Siriano, ancora nelle mani illegittime di Israele, che continua senza problemi a lanciare missili su Damasco e dintorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.