FOIBE: Cosa sono state davvero e perché l’Istria non tornerà più italiana, di Alfio Ladisa

Oggi ricorre il giorno del ricordo, una ricorrenza nazionale istituita nel 2004 per ricordare le vittime delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata, osservata ogni anno dal Quirinale con un istituzionale minuto di silenzio. Ma per il popolo italiano cos’è davvero questa ricorrenza? Lasciamo perdere il comunicato di Mattarella e le istituzioni, oggi ben lontane dal rispecchiare la democrazia, ma parliamo di cosa significa questo giorno per gli italiani. Questo giorno non è nient’altro che un’occasione creata […]