Comunicato in occasione della seconda mobilitazione globale contro il cambiamento climatico

Alla vigilia della seconda chiamata globale di sciopero per il cambiamento ci sentiamo di dire che pur essendo lee osservazioni portate avanti da Greta Thumberg nei fatti giuste esse peccano, magari non per colpa sua, di mancanza di cognizione di causa. Dire “cambiamo il sistema, non il clima” serve a pochissimo se non si specifica quale sistema si stia cercando di cambiare e in che modo. Stiamo assistendo al dirottamento di una protesta che si […]

Contro il negazionismo climatico….e il “riformismo verde”

Visto i deliri di vario tipo riguardanti l’ambiente che stanno girando ultimamente, ci sentiamo in dovere di analizzare la situazione e criticare le varie bufale o distorsioni che mirano a distruggere o infangare l’ambientalismo. Parleremo nello specifico del riscaldamento globale: di chi sostiene che non esista, chi sostiene che sia un fenomeno totalmente naturale, o che il problema derivi dall’individuo e non dal sistema. Poi parleremo in generale del problema della plastica: le ipocrisie della […]

Inquinamento e industrializzazione

Lo sviluppo tecnologico che ha avuto inizio nel secolo scorso, tanto per specificare quello delle ideologie, delle guerre mondiali e delle grandi tragedie, ha reso la vita degli uomini più comoda e confortevole. Non è un caso che negli ultimi 100 anni sia aumentata la popolazione in modo esponenziale, che l’uomo grazie alle scoperte tecnologiche abbia commesso, probabilmente, le peggiori tragedie della storia mai raccontata. Tutto ciò è dovuto alla comparsa della tecnologia, del nucleare […]

Bruciare l’Amazzonia per profitto: fatto!

Se abbiamo precedentemente parlato degli incendi che sono avvenuti e che stanno avvenendo in Siberia e nelle altre zone dell’artico, non possiamo non parlare di ciò che sta avvenendo attualmente in Brasile, nella foresta Amazzonica. È da ben 3 settimane che il cosiddetto polmone del mondo sta bruciando, e quando parliamo di foreste che bruciano non dobbiamo pensare semplicemente ad alberi spogli o terriccio scuro (che sono comunque un disastro), dobbiamo renderci conto che stanno […]