M-48 aderisce alla chiamata del 25 settembre

Venerdì 25 settembre sarà la prima occasione post-lockdown per protestare contro la mala-gestione della scuola da parte del ministro Azzolina e contro l’estrema precarizzazione nella quale stanno precipitando non solo i lavoratori del settore, colpiti da mancate assunzioni e assegnazioni di cattedre, ma la classe lavoratrice tutta. L’emergenza coronavirus e la gestione del lockdown hanno dimostrato come gli unici interessi tutelati siano sempre e soltanto quelli dei possessori di grandi capitali, che hanno potuto continuare […]