Il problema è l’elefante rosa nella stanza, non tanto il covid, di Livio Zambelli

Ultimamente sono accadute e stanno accadendo tutta una serie di concatenazione di eventi e fenomeni che risulta davvero difficile avere un quadro nitido della situazione. Anche perché è l’esatta cosa che governo e informazione mainstream ufficiale non vogliono assolutamente fare, mentre d’altro canto anche l’informazione in rete risulta insufficiente perchè spesso incapace di riassumere e focalizzare i punti salienti. Ovvero, si limitano a fare informazione ripetendo circa modelli mainstream, mancando totalmente o quasi, invece, un […]

Capitale o democrazia, di Leonardo Sinigaglia

È il “capitale” compatibile con la democrazia? Pensiamo di vivere in uno stato democratico perché di quando in quando ci viene concesso di esprimere la nostra opinione attraverso le elezioni di organi di rappresentanza. Ma quanto conta la nostra opinione rispetto ai “grandi”? Nulla. Le leve del potere stanno in altre mani, di chi ha la disponibilità di capitali per comprare quote del debito pubblico, per finanziare partiti, per indirizzare i media verso questa o […]

Cronache di un urlo silenzioso, un disagio mai curato e dell’abolizione di una fragile democrazia. Di Perceval Giorgio

Rivolte carcerarie in Italia, psicosi da coronavirus e distaccamento dai veri problemi nazionali. Cronache di un urlo silenzioso, un disagio mai curato e dell’abolizione di una fragile democrazia. Siamo ad oggi, e chi scrive, chi si impegna, è ancora vivo. Resiste. Geme, ma piantando solidamente i piedi in un terreno umido delle lacrime di popolo, di fronte al trionfo dell’attuale incapacità governativa, si staglia solido come solo macigno ne è capace. Ma in realta, vorrebbe […]

Patriottismo ed internazionalismo

La più grave colpa che si può imputare alla “sinistra” post-sessantottina, ciò che sta alla radice della svolta liberal-liberista, è di certo l’aver rinnegato il patriottismo in nome di un cosmopolitismo astratto, lasciando quello che fu uno dei terreni storici delle forze progressiste, quello dell’indipendenza e della sovranità nazionale, alle forze reazionarie, le quali riuscirono a strumentalizzare e corromprere i simboli patriottici associandoli ad una retorica sciovinista quando non aperttamente razzista. Cosa significa patriottismo? Prima […]

Con l’Europa contro l’Unione

Abbiamo salutato il risultato delle ultime elezioni britanniche con gioia. L’abbiamo fatto non tanto per la vittoria di Boris Johnson, del quale non siamo assolutamente dei fan, o per la scofitta di Corbyn, che per quanto portatore di un programma assolutamente condivisibile fece il fatale errore di fingere di non vedere le elezioni per quello che erano: un seconddo referendum sulla Brexit. L’abbiamo fatto perché il risultato di quelle elezioni è stato un durissimo colpo […]

Mazzini e i suoi limiti

Nel analizzare l’operato e le idee di una personalità storica ci si scontra sia con incontrastati meriti sia con limiti dettati dal contesto o dalla stessa persona. Giuseppe Mazzini non è un caso differente, ed è necessario quanto dovuto saper riconoscere i “punti deboli” del suo pensiero, le sue contraddizioni ed errori. Il suo ruolo nella storia dell’Italia moderna e la sua importanza nel movimento rivoluzionario sono indiscussi, la sua fede e la genuinità della […]

L’alba di una nuova primavera

La storia sembrava finita. Lo dicevano dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica e del relativo blocco, lo speravano, speravano di poter dare inizio al loro incontrastato Impero millenario. Si sono dovuti ricredere, si stanno ricredendo e si ricrederanno. Mezzo mondo è in fiamme. Haiti, Colombia, Palestina, Ecuador, Cile, Honduras, Libano, Catalogna, Iraq, Francia, Sudan, Perù: ogni giorno nuovi scontri, nuovi morti, nuove battaglie, tutte unite da un filo conduttore ben preciso, ossia la rivolta ad un […]

Democrazia: alcuni ragionamenti

La questione della lingua Una parola non è che uno strumento, essa serve un fine che è la comunicazione di un certo contenuto. La scelta di un termine e la definizione che si da di esso sono strumentali al tipo di contenuto che si vuole comunicare. Non esiste nessun significato intrinseco, e tantomeno una naturale tendenza nella parola, che non ha caso necessitano per esistere di una mente umana che la componga, verbalmente o graficamente. […]

Il Generale Pinochet e/o la Bonino

Il Capitale agisce sempre nella stessa maniera, seguendo storicamente questo pattern: dove ha concorrenti o nemici si infiltra, se respinto passa alla violenza, ora fisica espressa da cannoni e fucili, ora psicologica espressa da terrorismo mediatico e distruzione della società civile. Questo vale sia nei rapporti concorrenziali fra le varie oligarchie capitaliste sia nei tentativi predatori nei confronti delle istituzioni democratiche e popolari. Questo lo abbiamo visto bene nel lontano ’73, quando la Cia spalleggiò […]

Liberiamo l’Italia! Il 12 Ottobre in piazza a Roma!

E’ stata indetta da parte del comitato “Liberiamo l’Italia” una manifestazione nazionale contro l’Unione Europea e a favore della sovranità democratica dei popoli per il 12 ottobre a Roma. Giovine Italia da subito risponde a questa chiamata promuovendo e supportando questa iniziativa. L’azione vale più di mille parole, e sarebbe da ipocriti tirarci ora indietro adducendo ridicole scuse dal piglio aristocratico, buone forse per professori e dottrinari ma in netto contrasto con la natura del […]