Che la terra ti sia lieve, André.

A differenza dei media di regime – ormai paragonabili a dei media nazistoidi eredi degli insegnamenti di Goebbels – vogliamo, nel nostro piccolo, ricordare un immenso giornalista, uno degli ultimi giornalisti veri rimasti in Occidente.Non parliamo, ovviamente, della Rossandra che, tralasciando la sua persona, è stata oggettivamente una pessima giornalista e tutt’altro che una socialista, al soldo dell’Impero Atlantico. Parliamo di André Vltchek: non solo un giornalista ma inevitabilmente un attivista, un guerriero che lottava […]

Letteratura e Giornalismo, quale futuro?

Comprando e leggendo sia libri che giornali viene difficile esprimere anche solo una predilezione per uno dei due . Certamente la complessità di un libro è difficilmente riscontrabile in un trafiletto di giornale dove, costretti dai parametri da non superare , i giornalisti non riescono a dare il meglio(si scopre, poi, quando essi stessi diventano scrittori che hanno un talento anche per la saggistica e la narrativa). Una cosa è assolutamente certa; chiunque, al meno […]