Capitalismo ed imperialismo: di Samuele Amaddio

La lotta tra stati nazionali, che non è altro che la lotta tra i rispettivi gruppi della borghesia, non è sospesa nell’aria. Non si può immaginare questo gigantesco conflitto come il conflitto di due corpi nel vuoto. Al contrario, il conflitto stesso è condizionato dal mezzo speciale in cui gli “organismi economici nazionali” vivono e crescono. Quest’ultimi, tuttavia, hanno da tempo cessato di essere un tutto appartato, una “economia isolata”. Al contrario, sono solo parti […]

L’Italia ripudia la guerra… oppure no: di Nikolay

Quando nell’ottobre del 2019 la Turchia scagliò un’offensiva contro la Siria una parte delle bombe sganciate contro il popolo Curdo erano di produzione italiana. L’esportazione delle armi alla Turchia è passata dai 128 milioni del 2015 ai 362 milioni nel 2018. Esportiamo di tutto: elicotteri, bombe, missili, software, armi automatiche e munizioni, veicoli, apparecchiature e protezioni. Tutto ciò appare strano e paradossale, può l’Italia vendere armi ad un paese retto da un presidente con manie […]

Con il Venezuela socialista, contro le aggressioni atlantiche

“Un gruppo di mercenari terroristi provenienti dalla Colombia ha cercato di compiere un’invasione via mare, con l’obiettivo di commettere atti terroristici nel paese, commettere assassinii di leader del governo rivoluzionario e aumentare la spirale di violenza (…) e con essa aprire a un nuovo tentativo di colpo di stato”, ha dichiarato il ministro dell’Interno e della Giustizia Venezuelano in seguito ad un tentativo di invasione. L’aggressione, neanche a dirlo, arriva da paramilitari filo-statunitensi del narco-stato […]

Riflessione sulla presunta morte di Kim Jong-Un: le fake news e l’accanimento dei media contro la Corea del Nord, di Alfio Ladisa

“Kim Jong-Un è morto” strillavano in coro i media di regime fino a ieri, basandosi unicamente su voci di corridoio partite dalla Corea del Sud e ignorando totalmente le fonti ufficiali nordcoreane. Fin ad oggi, quando finalmente l’ANSA ha confutato ogni sospetto riportando la realtà dei fatti: Kim è vivo e sta bene, e chissà perché io non ne ho mai dubitato. Questa vicenda dovrebbe farci riflettere: quanto c’è di vero in ciò che i […]

Donetsk e Lugansk, l’ombra dell’imperialismo atlantista in casa nostra: di Alfio Ladisa

Il 7 aprile 2014 l’Oblast di Donetsk, una regione dell’Ucraina confinante con la Russia, dichiarava unilateralmente la sua indipendenza, seguirà qualche mese dopo anche l’Oblast di Luhans’k, dando inizio alla guerra del Donbass.Le dichiarazioni d’indipendenza, volute fortemente dagli abitanti delle 2 regioni, che non si riconoscevano più nelle istituzioni e nello stato ucraino (essendo anche di etnia russa), non solo non vennero riconosciute né dall’Ucraina né dalla comunità internazionale, ma vennero usate come pretesto per […]

COMUNICATO DEL COMITATO CENTRALE SULLA CONDANNA AMERICANA NEI CONFRONTI DI MADURO

Ennesima provocazione, vergognosa e a dir poco grottesca, degli Stati uniti. Il viscido impero dell’aquila schizofrenica cerca perennemente di affondare i propri artigli impregnati di sangue sulla gloriosa e rivoluzionaria Repubblica Bolivariana del Venezuela. È proprio recente, infatti, la taglia messa sulla testa del leader Nicolás Maduro. Sono ben 15 milioni i dollari che il governo di Washington “donerà” al sicario venduto che assassinerà il legittimo presidente del Venezuela. Riconfermiamo il nostro sostegno al leader […]

MEDIA: il terrore che incute l’Invasor (di F. Dellepiane)

I “media” sono uno strumento che tendiamo ad associare, generalmente, alla fine del Novecento o al XXI secolo. In realtà, gli strumenti di propaganda sono sempre esistiti; spesso erano alquanto raffinati, sapevano lanciare al pubblico/al nemico messaggi forti. Lo sviluppo effettivo dei mezzi di comunicazione prende inizio con la Prima guerra mondiale. Celebri sono i manifesti che chiedevano ai cittadini di non mangiare più pane del previsto, al fine di aiutare i soldati al fronte. […]

Il virus del silenzio, di Eros Rossi

Siamo ormai bombardati dalle notizie sul coronavirus. Questo argomento ha totalmente oscurato diversi avvenimenti importanti che stanno succedendo o stanno per accadere. Dalla liberazione di Idlib e dintorni da parte delle forze di Assad (che naturalmente verrà demonizzato dai media), ai ricatti di Erdogan che vuole far entrare in Europa migliaia di migranti. Migranti che sono in parte certamente disperati, ma non viene minimamente preso in considerazione il rischio della presenza di jihadisti della frangia […]

L’ombra dell’imperialismo italiano in Africa: la GERD e gli interessi italo-cinesi, di Andrea Gallazzi

Non è una novità che l’Italia ha mantenuto una certa influenza sulle sue ex colonie nel Corno d’Africa dalla fine della seconda guerra mondiale, dal coinvolgimento negli scontri in Somalia alle imprese italiane che collaborano coi governi, e oggi è proprio di quest’ultimo che parleremo. In questi anni come si sa l’Etiopia sta vivendo un momento di forte crescita economica, dovuta principalmente agli investimenti cinesi. In questo clima molto positivo (crescita di circa il 10% […]

UE e NATO: amici degli imperialisti turchi! Di Alfio Ladisa

Venerdì scorso la Grecia ha posto un veto alla dichiarazione NATO di sostegno alla Turchia, che ha anche dichiarato guerra alla Siria. Finalmente giunge un’ottima notizia: un paese ha avuto il coraggio di dire NO ai nazisti guerrafondai della NATO, ma non cantiamo vittoria, è ovvio che questa guerra si farà, con o senza la Grecia, è necessaria ai trafficanti di armi per portare avanti il loro profitto e per destabilizzare la Siria, uno dei […]