A 125 anni dalla morte di Martí. di Eros R.F.

“Nel mondo deve esserci una certa quantità di decoro, così come deve esserci una certa quantità di luce. Quando ci sono molti uomini senza decoro, ce ne sono sempre altri che hanno in sé il decoro di molti uomini. Costoro sono quelli che si ribellano con forza terribile contro coloro che rubano ai Popoli la libertà, che è come rubare agli uomini il decoro. In questi uomini vivono migliaia di uomini, vive un popolo intero, […]

Robespierre, padre e martire della sinistra. di Samuele Amaddio

Molti membri nell’ala sinistra del movimento popolare acclamarono l’esecuzione di Robespierre, tra questi vi erano Varlet l’ex enrage, e Babeuf. Pensarono che ora era possibile ritornare a una maggior democrazia diretta e alle promesse della costituzione del 1793. Quando Robespierre e i suoi sostenitori furono ghigliottinati molti testimoni segnalarono come la folla urlò: “Abbasso il Maximum!” pensando che la fine dei controlli del governo rivoluzionario sarebbe stata vantaggiosa. Anche gli schifosi terroristi, che furono responsabili […]

Rivoluzione come progresso integrale

Libertà ed uguaglianza, obbiettivi imprescindibili e fondamentali, sono in ultima analisi dei mezzi per un più grande miglioramento dell’Uomo dal punto di vista morale ed interiore. A questo serve il Progresso: più che a riempire le pance a riempire cuori e menti. Se la rivoluzione avesse come obbiettivo la pura felicità materiale allora che senso avrebbe nei confronti di noi occidentali, che nella maggior parte dei casi certo non deficitiamo di beni e servizi? No, […]

Rivoluzione, reazione ed Avanguardia

Un messaggio che non si adatta al tempo corrente è destinato a morire. Poco importa se sarà riscoperto da un’altra generazione: anni si sono persi per l’incapacità di quelli che avrebbero dovuto esserne gli apostoli. Occorre riflettere sulla situazione contingente per comprendere e definire quali siano le classi, quali i gruppi di individui che oggi, in una società pienamente globalizzata dove il capitalismo regna incontrastato, in grado di portare avanti istanze rivoluzionarie. Quali istanze sono […]

Dalla Bastiglia ai Gilet Gialli: onore ai rivoluzionari francesi

Il 14 Luglio segna una data importante per ogni uomo, poiché oggi si ricorda l’atto sovrano con la quale il popolo parigino assaltò e distrusse l’odiata prigione della Bastiglia. La nascita della sovranità popolare Quest’atto carico di valenza simbolica fu una potente espressione della sovranità del popolo francese, poiché il popolo riconobbe a sé stesso la potestà di decidere della sorte di chi si opponeva alla sua causa e il diritto di difendersi dagli usurpatori. […]

“Ci scusiamo per l’inconveniente, ma questa è una rivoluzione.”

“Ci scusiamo per l’inconveniente, ma questa è una rivoluzione.” Subcomandante Marcos É questa la frase che ha detto il portavoce del movimento zapatista al governo messicano che credeva di poter fare accordi assassini con gli USA senza pagarne le conseguenze. Ma come fare una rivoluzione? Prima di tutto bisogna costruirla, e la costruzione del risveglio popolare lo si fa tramite l’azione politica. Non servono a nulla dei millantatori e dei filosofi da salotto che pensano […]

Resoconto incontro-dibattito sull’Unione Europea tenutosi a Genova il 13 Aprile 2019

Nella giornata di ieri si è tenuto, nella sede di un sindacato genovese, un incontro per discutere dell’Unione Europea, della sua natura e delle sue contraddizioni, del modo in cui il Capitalismo oggigiorno si esplica, del libero mercato, dell’assenza dello stato dalla vita sociale ed economica, del paese, dell’imperialismo ad esso connesso e l’incessante costruzione di un regime continentale, Un’ottima occasione per chiarire, anche con esponenti esterni di altri movimenti e del mondo sindacale, le […]