La trappola negazionista. Di Leonardo Sinigaglia

Forse non erano un milione e mezzo, ma anche se i manifestanti che hanno sfilato a Berlino 2 giorni fa fossero stati 100.000, come è ben più probabile, si tratterebbe comunque di una protesta oceanica e degna d’attenzione. Ma guai a parlare di espressione delle proprie opinioni, quelli che hanno sfilato erano “negazionisti“. Si, perché nel nuovo mondo del covid-19 mostrare le minime perplessità per quanto riguarda i lockdown o gli interventi statali volti a […]

L’armageddon proletario, di Leonardo Sinigaglia

Purtroppo i movimenti di massa non nascono sempre né nella forma né del luogo dove speriamo che si materializzino. Negare la realtà perché non si confà alla nostre idee non è solo ridicolo ed infantile, ma un grave, gravissimo errore politico. Fare ciò indebolisce il movimento, fa perdere occasioni e offre spazio ai nemici. Da militanti socialisti rivoluzionari, questo non è un errore che possiamo permetterci. La rivoluzione, probabilmente, non arriverà dalle fabbriche. Magari qualche […]

Robespierre, padre e martire della sinistra. di Samuele Amaddio

Molti membri nell’ala sinistra del movimento popolare acclamarono l’esecuzione di Robespierre, tra questi vi erano Varlet l’ex enrage, e Babeuf. Pensarono che ora era possibile ritornare a una maggior democrazia diretta e alle promesse della costituzione del 1793. Quando Robespierre e i suoi sostenitori furono ghigliottinati molti testimoni segnalarono come la folla urlò: “Abbasso il Maximum!” pensando che la fine dei controlli del governo rivoluzionario sarebbe stata vantaggiosa. Anche gli schifosi terroristi, che furono responsabili […]

“Centrosinistra” e “centrodestra”, ancora si pensa che siano due cose diverse? Destra e sinistra sono ancora termini validi al giorno d’oggi? di Alfio Ladisa

“Centrosinistra” e “centrodestra”, una finta divisione, ridotta ormai a uno squallido derby calcistico, segna la politica italiana da tanti anni. Ma esiste davvero? Quali sono le differenze tra queste due fazioni? Abbiamo il centrosinistra, visto nell’immaginario comune come “comunisti”, “sinistroidi” e meno comunemente come “sinistrati”, è formato da Partito Democratico, +Europa, Italia Viva, Azione e diverse altre realtà più piccole. Notoriamente servi dei padroni, si è parlato spesso del PD che salva le banche e […]

Deideologizzazione? Parliamone

Un disegno di legge viene depositato: un fronte trasversale a suo sostegno, un fronte trasversale ad opporsi. O ancora: totale accordo ed armonia riguardo ai modelli economici e di sviluppo in seno al dibattito politico. O anche: periodiche rittrattazioni delle posizioni precedentemente espresse, con la damnatio memoriae per voti e pareri espressi. Queste scene assolutamente familiari ad ogni occidentale vengono in genere ricondotte al fenomeno della “deideologizzazione”, ossia della progressiva perdita d’indentità caratteristica da parte […]

Sinistra patriottica e classe operaia dal blog di Sollevazione

Condividiamo dal sito di Sollevazione questi due articoli strettamente correlati scritti dai nostri compagni ed amici di P101. 9 Tesi per una sinistra patriottica (1) GLOBALIZZAZIONE AL TRAMONTO Il lungo ciclo che va sotto il nome di “globalizzazione”, toccato il suo punto più alto con la dissoluzione dell’URSS e la trasformazione della Cina in grande potenza capitalistica, si avvia al suo tramonto. Se il processo di globalizzazione dispiegata è riuscito a dilagare anche nel nostro Paese, […]

Maurizio Acerbo se ne esce con un tweet di palese natura razzista, commentando l’ennesimo fatto di cronaca dando prova di uno sciacallaggio degno di Salvini, sostenendo che che i “maschi bianchi” rappresentino un problema per la sicurezza (e l’eunuco, intendendo se stesso, forse ha ragione). Ora servirebbe trovare la differenza rispetto ad un leghista che aspetta il fatto di cronaca per dire che gli assassini sono stranieri di colore. Sorpresa: non ce ne sono. Stiamo […]

Sulla degenerazione della politica

Siamo nel 2019, sono passati undici anni dalla crisi del 2008 e siamo in una condizione alquanto ilare. Le Destre vedono una nuova luce, la Sinistra si fossilizza, economia in decrescita, sempre più poveri diventano più poveri e sempre più ricchi diventano più ricchi, nell’era del tardo capitalismo globale siamo tutti più piccoli. False promesse per false politiche “sociali”. Quali politiche sociali? Reddito di cittadinanza? Tagli al pubblico? Austerità? Jobs act? Bah, roba da commercialisti.La […]

Quel “sinistrismo maschera della Gestapo” che non se ne è mai andato…

I movimenti reazionari hanno sempre mostrato una spiccata tendenza al mistificare la loro natura tramite discorsi vaghi e demagogici al fine di garantirsi una concorrenzialità rispetto ai progressisti e ai rivoluzionari. Non ci si deve stupire nel vedere i difensori più accaniti dell’ordine sociale e dello status quo ammantarsi di un’aurea socialisteggiante, tanto indefinita quanto priva di sostanza. Non devono stupire nomi come “manovra del popolo”, slogan come “Europa dei popoli” o le mascherate a […]