La piazza di Berlino, di Leonardo Sinigaglia

Ieri a Berlino è andata in scena la seconda manifestazione nazionale contro le misure anti-covid adottate dal governo tedesco. Centinaia di migliaia i partecipanti, in numero maggiore rispetto alla prima protesta, sono arrivanti anche ad “assaltare” edifici governativi per protestare contro la “dittatura sanitaria”. La manifestazione si è svolta in concomitanza con altre a Londra e in altre grandi metropoli, e in tutte si è visto l’utilizzo massiccio di simbologia “trumpiana”: dalla bandiera americana a […]

Noi dalla parte di Lukashenko, contro l’imperialismo

Le proteste che in questi giorni si stanno succedendo in Bielorussia, seppur innestate su una base reale e “fisiologica” di dissenso, dimostrano schiettamente un carattere allogeno ed eterodiretto. Lungi dall’essere indefessi combattenti per la libertà, a capo di queste altri non vi sono che diretti agenti dell’imperialismo euro-atlantico, membri di organizzazioni naziste e provocatori stranieri. Persino l’origine finanziaria di queste, come di tutto il movimento “democratico” bielorusso, è da ricercare altrove. Nel 2018 e nel […]

Epstein: i veri criminali sono i padroni! di Andrea Gallazzi

In questi giorni sta riemergendo il caso Epstein, che ha visto contrapposta un’impotente giustizia americana ai potenti ultramiliardari. In questo articolo proveremo a ripercorrere tutta la vicenda che ha sconvolto gli Stati Uniti. Chi è Jeffrey Epstein? Jefferson ey Epstein è nato nel 1953 a New York, da una famiglia della classe media, si laureò all’età di 16 anni alla Lafayette High School, dove si diplomò e in seguito andò alla Cooper Union e alla […]

Origini ed effetti del virus: Usa contro Cina. di Eros R.F.

655mila infetti negli Usa, almeno fino ad ora 16 aprile. Crescono ancora esponenzialmente, eppure Trump afferma che il picco sia stato superato, e che è ora di “riaprire tutto”.Tamponi costosissimi, resi “popolari” solo da poche settimane; morti – anche ragazzi, e non solo i “soliti anziani” – che non potevano permettersi una cura in ospedale; cadaveri messi nei camion refrigerati, per poi esser portati, sempre se non ti puoi permettere altro economicamente, in delle fosse […]

A Londra per difendere la pace: presenti alla mobilitazione anti-Trump

Venti di guerra soffiano sul mondo, gettando i popoli nella paura e nello sconforto. La guerra, il grande male, prodotto dei contranstanti interessi dei ceti abbienti, potrebbe facilmente scoppiare dopo la terroristica aggressione di Donald Trump ai danno dell’Iran, il quale è stato colpito su territorio neutro in uno dei suoi principali esponenti, il generale Souleimani. Per questo ieri abbiamo partecipato a Londra alla mobilitazione per la pace che si è tenuta a Downing street, […]