Libia, la rivincita del Sultano, di Andrea Gallazzi

In questi ultimi anni la Turchia, con Erdogan, sta provando a riconquistare un ruolo di spicco nella geopolitica internazionale: il sogno neo-ottomano del presidente turco lo ha portato ad importanti eventi che non possono in alcun modo essere ignorati. La Turchia è sempre stato un paese “a sé stante”, fin dai tempi del presidente Mustafa Kemal Atatürk si è tenuta su un certo equilibrio tra essere amica di tutti e essere nemica di tutti, attaccare […]

Erdogan sfida l’Europa: 120.000 rifugiati premono verso Atene, di Leonardo Sinigaglia

120.000 profughi siriani pronti a riversarsi in Europa passando dal confine turco, profughi causati dall’intervento militare di Erdogan nel conflitto siriano al fianco delle bande ribelli del nord, profughi usati ora come arma diplomatica contro la Grecia e, più in generale, l’Europa. Era solo questione di tempo: il Sultano di Ankara più volte aveva minacciato tali ritorsioni, e ora, alle prime avvisaglie di un conflitto diretto con la Siria, cerca in questo modo di garantirsi […]

UE e NATO: amici degli imperialisti turchi! Di Alfio Ladisa

Venerdì scorso la Grecia ha posto un veto alla dichiarazione NATO di sostegno alla Turchia, che ha anche dichiarato guerra alla Siria. Finalmente giunge un’ottima notizia: un paese ha avuto il coraggio di dire NO ai nazisti guerrafondai della NATO, ma non cantiamo vittoria, è ovvio che questa guerra si farà, con o senza la Grecia, è necessaria ai trafficanti di armi per portare avanti il loro profitto e per destabilizzare la Siria, uno dei […]

Pecunia non olet: Turchia e Whirlpool

Quanto sono ipocrite le lacrime di coccodrillo versate dagli autocrati europei e dai loro peones per il povero popolo curdo assalito dal malvagio Erdogan. Ovviamente loro, titolari di una bontà innata, nulla c’entrano con l’imperialismo neo-ottomano del Sultano, si sono solo limitati a fornirgli le armi, mica potevano prevedere che sarebbero state usate per questo. Certo, da anni il regime turco finanzia bande di ribelli che scorrazzano su e giù per il confine siriano massacrando […]

Comunicato sugli ultimi eventi avvenuti al confine fra Siria e Turchia

Apprendiamo dell’ingresso delle truppe del regime di Erdogan, che da anni tiene schiacciato il popolo turco, nelle zone della Siria del Nord ora presiedute dalle forze popolari Curde. Pur condannando le affiliazioni internazionali dettate a questi da una pretesa “realpolitik”, non possiamo che mostrare la massima solidarietà ad un popolo di combattenti che lottano in primis per la loro autodeterminazione e per la giustizia sociale. Che il tradimento dei mercenari americani serva da lezione: l’utile […]

La situazione è tragica, ma non seria

La situazione è tragica, ma non seria Eccoci qua, anno 2019. Il tanto promesso progresso ha consegnato smartphone nelle mani di miliardi di sottoproletari, che da quelle stesse mani vedono strappati sogni e speranze per il futuro. I nostri padri, anche se stretti fra il manganello e i missili della Nato, potevano aspirare ad una casa, ad una famiglia, a vivere e non solamente sopravvivere. Certo, il consumismo già alienava e reprimeva la libertà degli […]