“L’UE ha ucciso la sanità”, azione nazionale di M-48

L’UNIONE EUROPEA HA UCCISO LA SANITÀComunicato 18/5/2020Nella notte i militanti di M48 hanno collocato alcuni manichini raffiguranti la sanità pubblica al collasso per colpa del cappio e dei vincoli austeritari dell’Unione Europea in diverse città italiane. L’azione è stata portata avanti a Genova, Teramo, Busto Arsizio, Roma e Foligno.Ancora una volta i nostri militanti hanno voluto segnalare la necessità da parte del popolo di italiano di liberarsi dalle catene Europee, per un futuro socialista e […]

La sovranità tedesca, dal blog di Sollevazione

“Specchio specchio delle mie brame, chi è il più sovrano nel reame?” Che in seno all’Unione fosse la Germania non era un mistero. Ha un nome impronunciabile la Corte costituzionale tedesca (Bundesverfassungsgericht).Si attendeva con ansia la sua sentenza in merito alla ammissibilità, ovvero la compatibilità con la Grundgesetz —ovvero la Costituzione tedesca  — del “Quantitative easing”, il programma di acquisto di titoli sovrani lanciato dalla Bce governata da Mario Draghi nel 2015 per far fronte alla crisi […]

Il rogo di Odessa: europeismo applicato, di Andrea Gallazzi

Oggi sono esattamente 6 anni dall’Euromaidan, nel pensiero comune la liberazione da parte degli ucraini di uno spietato dittatore servo della Federazione Russa, l’arrivo della democrazia in Ucraina, l’alba di una nuova era, ma è veramente così?Ebbene, il 2 Maggio 2014 ci arrivò una risposta chiara come il sole: no. In questo giorno, dopo violenti scontri tra patrioti comunisti/socialisti ed europeisti, i “rossi” si rifugiarono nella Casa dei Sindacati della città di Odessa e vennero […]

Quarantena e sicurezza, di Leonardo Sinigaglia

La quarantena sta dando gli effetti sperati? Difficile dirlo. Se è vero che si registra un calo degli infetti e dei degenti in terapia intensiva da almeno dieci giorni, nulla fa credere che tale misura abbia portato ad una risoluzione del problema. Si, è vero, molte persone che forse si sarebbero contagiate, oggi sono ancora sane…ma quando le misure saranno rimosse, perché è impensabile tenere il paese in queste condizioni ancora a lungo, cosa impedirà […]

Proprio perché europei, contro Ue ed Euro, di Filippo Dellepiane

Le grandi differenze fra i “”sovranisti”” di destra e chi invece combatte per la libertà dei popoli europei. “No alla vanagloria nazionalistica” G. Mazzini Molto spesso la critica della sinistra liberale, a favore dell’Unione Europea, è che non possa esistere un fronte socialista contro l’Ue ed Euro perché “si farebbe il gioco della destra”. Che stronzata! La differenza principale fra noi e chi vuole uscire dall’Ue, ma sta a destra, è principalmente una: Loro non […]

Né MES, né euro!, comunicato di M-48 sui recenti fatti

Dopo più di due settimane di trattative il governo italiano ha accettato la linea “tedesca”: c’è l’accordo per un possibile ricordo al MES. Medaglia di legno per la rappresentanza italiana, che sembra essereriuscita a strappare la “concessione” di condizionionalità agevolate per il ricorso al Fondo Salva Stati, ma solo per le spese riguardanti l’emergenza sanitaria. C’è da capire ora se le spese per affrontare la presente, è ben più grave, emergenza sociale saranno comprese. In […]

Report di Emma Clancy sull’austerità europea, traduzione di Samuele Amaddio

I manifestanti contro i tagli della spesa pubblica ai servizi pubblici all’indomani della crisi finanziaria globale del 2008 spesso portavano cartelli e striscioni con lo slogan “L’austerità uccide”. La pandemia di COVID-19 sta dimostrando la brutale verità insita in questa affermazione. Un decennio di austerità imposta dalle istituzioni dell’UE e dai governi degli Stati membri dell’UE ha causato un significativo deterioramento dei servizi sanitari in tutta l’UE. La scorsa settimana, i medici del nord Italia […]

PER LA RINASCITA DELL’ITALIA, ATTRAVERSO L’ECONOMIA REALE di G. Paragone, T. Alterio, M. Pasquinelli, M. Scardovelli, P. Maddalena

“Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia”L’emergenza sanitaria finirà, quella economico-sociale che bussa alle porte sarà invece davvero devastante. L’epidemia ha infatti colpito una società già profondamente indebolita da decenni di scellerate politiche predatorie. La pretesa neoliberista di averci privato della sovranità nazionale, consegnandola all’Europa e ai mercati, ha indebolito le nostre difese immunitarie. Anni di austerità in nome del rispetto dei vincoli europei hanno devastato il tessuto economico produttivo […]

Non ci serve un vincolo esterno, di Massimiliano Moresco

Vorrei cazzeggiare dalla mattina alla sera, scrivere poesiole ma non riesco a togliermi dalla testa il grande lavoro di propaganda che ci hanno perpetrato ai nostri danni in questi anni. Nel mio piccolo mi sento responsabile. Non vorrei che le prossime generazioni debbano soffrire ciò che non abbiamo saputo fronteggiare. Questi purtroppo l’hanno presa larga: hanno iniziato negli anni 80 dicendo: il pubblico non funziona. L’ideologia delle élite è diventata come se fosse una nostra […]

Ah ma sei populiiiista, di Massimiliano Moresco

Oggi viviamo in un grande sconcerto dovuto a questo virus che sta mietendo vittime in tutto il mondo e ci siamo dentro con tutta la paura e la preoccupazione del caso. Assieme a tale prospettiva negativa si aggiunge anche quella economica che nei mesi a venire desterà uguali o ancora forse maggiori preoccupazioni. Purtroppo brancoliamo nel buio, non sappiamo cosa fare, non sappiamo cosa ci capiterà. Partendo da questo presupposto possiamo renderci conto già oggi […]